Oscure radici. Delirio, morte e leggenda nell’albero genealogico di Howard Phillips Lovecraft

Autore
Adriano Monti Buzzetti Colella
Editore
Anno
2023
Caratteristiche
192 pp., cm 14,80 x cm 21, brossurato con copertina a colori
ISBN
978-88-96133-70-5

Modificatore prezzo variante:
Prezzo base, tasse incluse
Prezzo di vendita con sconto
Prezzo di vendita22,50 €
Descrizione

Howard Phillips Lovecraft (1890-1937) è unanimemente riconosciuto come il nume dell’orrore cosmico letterario. Le sue terribili e fascinose visioni hanno lastricato i percorsi della moderna narrativa dell’immaginario, rendendolo un autore di culto e un punto di riferimento per generazioni di scrittori successivi. Ma furono unicamente le letture e l’irripetibile arte del solitario sognatore di universi a ispirare i suoi capolavori, o magari anche qualche oscuro ingrediente celato nella sua antica linea di sangue, di cui lo stesso Lovecraft potrebbe essere venuto a conoscenza attraverso racconti e allusioni in famiglia? Ricostruendo le vicende del suo parentado mediante l’utilizzo di rare fonti giornalistiche d’epoca, in qualche caso riemerse per la prima volta da un oblio secolare, questo studio individua e suggerisce connessioni intriganti tra le atmosfere dello scrittore di Providence e le sinistre vicende di vari suoi antenati e consanguinei. Strani incidenti, suicidi, bizzarre società segrete, violenze, superstizione, follia ereditaria… un maelstrom gotico-genealogico in cui il destino crepuscolare della schiatta dei Lovecraft si presenta ai contemporanei come un’ulteriore prova di quanto fantasia e realtà storica possano strizzarsi l’occhio a vicenda.

Con un saggio introduttivo di Pietro Guarriello e una nota finale di Sebastiano Fusco. 

 

Nota biografica

Adriano Monti Buzzetti Colella (Roma, 1968), giornalista e scrittore, è responsabile della Redazione Cultura del TG2. Da oltre un trentennio si occupa di letteratura fantastica con articoli, saggi e opere di narrativa. Ha realizzato il primo reportage della RAI su H.P. Lovecraft e numerosi approfondimenti televisivi dedicati ad autori come Clark Ashton Smith, Michael Moorcock, Isaac Asimov ed altri celebrati maestri del fantasy, della fantascienza e del weird. È direttore editoriale della storica rivista di lettura dell’immaginario Dimensione Cosmica (Tabula Fati) e di recente ha collaborato all’organizzazione della prima mostra italiana su J.R.R. Tolkien.

 

 

 

 

 

FacebookInstagramYouTube

Carrello

 x 

Carrello vuoto

banner SELT

banner tecamanga

Newsletter

Nome:
Email:

pulsante catalogo

 

 

Prossime uscite

pulsante narrazioni

non ci sono novità

pulsante visioni

non ci sono novità

pulsante oriente

non ci sono novità

pulsante letture

non ci sono novità

   
 
 

Società Editrice La Torre utilizza cookie tecnici e di profilazione e consente l’uso di cookie di "terze parti" anche a fini pubblicitari. Continuando a navigare su questo sito accetti l’utilizzo dei cookie.