De maritandis ordinibus. Le unioni tra uomo e donna nel diritto romano

Autore
Silvia Fusco
Editore
Anno
2020
Caratteristiche
96 pp., cm 14,80 x cm 21, brossurato con copertina a colori
ISBN
978-88-96133-48-4

Modificatore prezzo variante:
Prezzo base, tasse incluse
Prezzo di vendita10,50 €
Prezzo di vendita8,93 €
Descrizione

Nonostante la giurisprudenza dell’età classica non abbia elaborato una trattazione sistematica del matrimonio, dalle testimonianze giurisprudenziali, particolarmente floride durante il principato di Augusto (27 a.C-14 d.C.), è possibile rinvenire numerosi elementi che ci permettono di ricostruire le caratteristiche di quest’istituto e delinearne la valenza centrale che esso ha mantenuto nel tempo resistendo ad ogni forma di interferenza esterna.

 

 

 

 

 

FacebookInstagramYouTube

Carrello

 x 

Carrello vuoto

banner SELT

banner tecamanga

Newsletter

Nome:
Email:

pulsante catalogo

Prossime uscite

pulsante narrazioni H.P. Lovecraft

Vita (e morte) di un gentiluomo. Infanzia, gioventù, e ultimi giorni di Howard Phillips Lovecraft

pulsante visioni

non ci sono novità

pulsante oriente

Manga Academica. Rivista di studi sul fumetto e sul cinema di animazione giapponese - Vol. 14 [2021]

pulsante confronti Cristiano Brignola

Dante Shinkyoku. La Divina Commedia di Go Nagai 

   
 
 

Società Editrice La Torre utilizza cookie tecnici e di profilazione e consente l’uso di cookie di "terze parti" anche a fini pubblicitari. Continuando a navigare su questo sito accetti l’utilizzo dei cookie.